slider slider slider slider

Naturopatia

Filoterapia, Gemmoterapia, Oglioterapia, Litoterapia

Iridologia

L’occhio è specchio del corpo e della mente.

Riequilibrio energetico muscolare

Il movimento è la base della vita e ogni perdita di mobilità si ripercuote su tutto l’organismo.

Touch for health

Il tuo essere contiene il tuo passato, il tuo futuro e il tuo presente: contiene la tua eternità.

Castellani Nadia Naturopata-iridologa

“la medicina anziché limitare l’uomo a certi suoi aspetti, deve abbracciarlo tutto quanto,
cogliendo il corpo e lo spirito nell’unità della loro realtà”. Carrel

Servizi

  • Negli ultimi anni, con la nascita di nuove discipline che integrano diverse specializzazioni, c’è la tendenza a considerare l’uomo nella sua globalità in quanto essere costituito da mente e corpo e la conoscenza della stretta relazione esistente tra questi due diversi aspetti della realtà umana comporta un diverso approccio all’uomo.
    L’organismo deve essere considerato nella sua totalità dal momento che tutti gli organi che lo costituiscono sono strettamente legati tra loro e producono un processo omeostatico completo che gli permette di vivere.
    L’energia sostiene il corpo umano con un insieme di campi e particelle che interagiscono sino ad arrivare ad un sistema complesso di canali che trasportano informazioni creando continue connessioni energetiche tra i vari sistemi. Colui che si occupa di medicina olistica si prende cura della persona e guida il suo organismo verso il ripristino bioenergetico, tenendo presente che la salute rappresenta un equilibrio di flusso con processi di regolazione biologici e cibernetici che tendono al benessere strutturale, funzionale ed emozionale: tale equilibrio deve costantemente reagire alle variazioni interne (organismo) ed esterne (ambiente).
    Lo stato di salute quindi, è fortemente influenzato dall’ambiente in cui si vive, intendendo per ambiente non solo la condizione dell’aria, dell’acqua, del cibo, ma anche la situazione sociale, culturale, familiare, affettiva e lavorativa. La medicina olistica sostiene che la diminuita resistenza causata dalle cattive abitudini e dallo stress predispone il soggetto alla malattia.